Ciao ! Sono Sara, danzatrice professionista, insegnante di pilates. Sempre attiva (super attiva! :)).
Amo l'esercizio fisico per lavoro, ma anche e soprattutto per il mio benessere fisico e mentale, convinta che possa diventare davvero un piacere e non solo dovere!
Comunicativa e solare (così dicono di me!) , istintiva, curiosa, ironica (perché va bene tutto, tranne prendersi troppo sul serio!) CONTINUA A LEGGERE

Stretching psoas: I 3 esercizi più efficaci

Ileopsoas. Niente da mangiare, niente di esotico. Si tratta di un muscolo. L’unico che collega le gambe alla colonna vertebrale. Ha il compito di sorreggerci e di farci alzare le gambe per camminare. È il più potente flessore dell’anca. Quindi, di fatto, lo mettiamo in azione praticamente sempre! Mentre camminiamo, corriamo, ci flettiamo in avanti… Ballerini, ginnasti, calciatori lo conoscono mooolto bene!

Tenerlo sempre allenato ed allungato aiuta a :

  • controllare la postura
  • permette al bacino di muoversi correttamente e liberamente
  • far funzionare meglio gli organi situati nell’addome
  • avere una respirazione più fluida
  • a far fluire la nostra energia vitale.

È un muscolo emozionale, collegato al diaframma, coinvolto quindi anche nell’azione della respirazione.

Uno stile di vita stressante e pieno di tensione produce adrenalina. Il cervello manda gli imput al corpo.
Come reazione lo Psoas si irrigidisce e si accorcia. In sostanza stress, ansia, depressione, bassa autostima incidono fortemente sulla postura, portando alla contrazione dei flessori dell’anca (il principale, appunto è l’ileo-psoas), all’inarcamento scorretto della schiena ed alla chiusura delle spalle. Il vero problema arriva quando questo tipo di tensione si cronicizza.

E così nascono problemi di sciatica, forte tensione sulla zona lombare,  problemi digestivi, problemi a spalle e vertebre, degenerazioni dell’anca, lordosi…

Insomma, prendersi cura di questo muscolo è di fondamentale importanza, perché esso, determinando la posizione del bacino e del tratto lombare e, quindi, dell’intera postura, ci tiene in piedi e ci fa camminare!

Alcune filosofie orientali lo definiscono “il muscolo dell’anima“, riconoscendo in esso il principale centro energetico del nostro corpo.

Eseguire i giusti esercizi per questo muscolo ti aiuterà a distenderlo e rilassarlo, ed allo stesso tempo a rafforzarlo (facendo attenzione a non caricarlo troppo). Cosicché la tua energia possa fluire più liberamente alle articolazioni, ossa e muscoli.

Qui, nel video di oggi, ti propongo tre esercizi di Stretching psoas. Mi raccomando!

  • fai attenzione che la zona lombare non s’inarchi
  • mantieni il bacino stabile
  • stendi bene le gambe per permettere allo psoas di allungarsi
  • non stare in tensione con le altre parti del corpo
  • fai respiri luuunghi e profondi!

Hai già visto i 3 video in serie di esercizi su GAMBE, ADDOMINALI E GLUTEI  che ho preparato per te? non puoi assolutamente perderli
Scaricali immediatamente, provali e dimmi cosa ne pensi 🙂

privacy La tua email è al sicuro con me! anch'io odio lo spam

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.