Ciao ! Sono Sara, danzatrice professionista, insegnante di pilates. Sempre attiva (super attiva! :)).
Amo l'esercizio fisico per lavoro, ma anche e soprattutto per il mio benessere fisico e mentale, convinta che possa diventare davvero un piacere e non solo dovere!
Comunicativa e solare (così dicono di me!) , istintiva, curiosa, ironica (perché va bene tutto, tranne prendersi troppo sul serio!) CONTINUA A LEGGERE

Come rassodare i muscoli adduttori della coscia

Rassodare i muscoli adduttori della coscia è sicuramente uno degli obiettivi principali di noi donne. Purtoppo il grasso che si accumula in questa zona è tra i più difficili da combattere, perché gli adduttori non sono muscoli particolarmente sollecitati durante la nostra vita quotidiana.

Sappiamo bene che basta poco per farli cedere e per far sì che l’interno coscia diventi flaccido ed antiestetico. Le cause principali possono essere:

  • mancanza di allenamento costante;
  • l’età che avanza;
  • perdite di peso improvvise.

…E poi grandi drammi per la “prova costume”! Tranquilla! Per la prossima prova costume siamo assolutamente in tempo per rimediare! (a meno che tu non abbia in programma un viaggio imminente per qualche luogo esotico. In questo caso: beata te! Goditelo! E chissenefrega degli adduttori:)!)

Insomma hai capito che però è importante fare esercizi mirati per recuperare e/o mantenere il tono muscolare di questa parte.

Ma, come dico sempre, bisogna impegnarsi ed essere costanti.

In questo video ti mostrerò più routines per allenare i muscoli adduttori della coscia, per permetterti di variare e di alternare.
Per vedere i risultati e accorgerti dei benefici, ripetile 3/4 volte alla settimana, abbinando, naturalmente, una corretta alimentazione, ricca soprattutto di proteine magre.

La routine che ti propongo oggi è così suddivisa:

  1. Pliè, da supini, x 20 ripetizioni;
  2. Apertura delle gambe alla seconda, chiusura, alternando per tre volte le gambe, e di nuovo riapri x 10 volte;
  3. Battute scambiate delle gambe, 10 con i piedi puntati, 10 con i pedi a martello;
  4. Sul lato, gamba interna su e giù x 10 ripetizioni (piede a martello);20 cerchietti piede puntato(10 in un senso, 10 nell’altro). Da ripetere poi con l’altra gamba.
    Stretching: farfalla.

Altro esercizio utilissimo per snellire e rassodare l’interno coscia è lo SQUAT.

Ma di questo parleremo nelle prossime puntate? !

Quindi, Stay tuned! Ed intanto… buon allenamento!

Hai già visto i 3 video in serie di esercizi su GAMBE, ADDOMINALI E GLUTEI  che ho preparato per te? non puoi assolutamente perderli
Scaricali immediatamente, provali e dimmi cosa ne pensi 🙂

privacy La tua email è al sicuro con me! anch'io odio lo spam

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.