MIAM O FRUIT: La Colazione che ho scelto per me

da Sara Marinaccio
164 visite

Una colazione buona e gustosa, oltre che sana, aiuta il buon umore, e ad “alleggerire” il momento del risveglio, che, almeno per me, spesso è abbastanza difficile e traumatico ?!

È il primo momento in cui, dopo ore di digiuno della notte, i cibi entrano nel nostro corpo, vengono assimilati bene, per cui diventa fondamentale fornirlo delle giuste proprietà nutritive necessarie per la giornata.

Già nel precedente articolo (Cosa mangiare a colazione? Ecco i 7 consigli) ho ribadito l’estrema importanza di questo pasto.
image
Ma esiste una colazione completa, ricca di tutti i principi nutritivi che ci servono ad inizio giornata? Che non ci faccia sentire la fame dopo un’ora, che ci carichi sufficientemente, e, perché no, anche un pò golosa?!img_8259
La risposta è sì! Io l’ho trovata: la MIAM O FRUIT.

Scoperta, per caso, parlando con la mia amica Roberta (che ringrazio sempre per avermi dato questa dritta?!).
La MIAM O FRUIT è una ricetta di France Guillain, che la propone come colazione o addirittura, come pranzo (più estivo, a mio avviso). Un vero e proprio ” rigeneratore cellulare “.
Infatti è un ottimo metodo per depurare, disinfiammare e rigenerare il corpo, grazie all’alto contenuto di acidi grassi presenti nella sua ricetta.

Questa colazione, dai risvolti sorprendenti (provare per credere!), è un misto di fruttaolii, semi, e frutta secca:
– aiuta tantissimo l’intestino a lavorare con regolarità;
– “regala” senso di sazietà per almeno 4 ore (cosa che la tanto amata briosce, per esempio, non fa!);
– fornisce il giusto equilibrio tra vitamine, proteine, sali minerali, fibre, acidi grassi (Omega 3 e Omega 6);
– garantisce l’assunzione di importanti quantità di vitamina C e antiossidanti;
– aiuta a catturare i radicali liberi ed a fissare il calcio sulle ossa;
– nutre le membrane cellulari, che sono composte al 60% da acidi grassi (Omega 3);
– è ideale per chi fa attività fisica;
– migliora il benessere di capelli, pelle e… la linea!

Ma la cosa più sorprendente per me è che i risultati, dopo un mese che la fai regolarmente, sono davvero visibili ed efficaci! Andiamo al sodo!

imageCome preparare la Miam o Fruit:
Ingredienti :

– Mezza banana;
– Frutta secca (noci, nocciole, mandorle, pistacchi, anacardi…);
– Semi vari (zucca, girasole, canapa, sesamo, lino…);
– Il succo di mezzo limone;
– Olio di lino e olio di sesamo;
– Frutta di stagione, almeno 3 varietà (è meglio sempre inserire una mela! No melone, anguria e agrumi);

Preparazione:

Schiaccia bene con la forchetta la mezza banana e aspetta qualche minuto, il tempo necessario affinché si ossidi e acquisti maggiori proprietà.
Aggiungi poi un cucchiaio di olio di semi di lino e uno di olio di sesamo, il succo di mezzo limone e tre cucchiai in totale tra semi vari (sesamo, lino, chia, zucca, canapa…ben tritati mi raccomando!) e frutta secca.
Puoi variare ogni giorno le combinazioni in modo da dare maggiore varietà di nutrimenti al vostro organismo.

A questo punto completa la macedonia aggiungendo (a seconda del tuo livello di appetito ?) pezzi di frutta di almeno 3 diverse varietà (scegli quelle di stagione!).
Una volta pronto il tuo Miam O Fruit gustatelo lentamente, masticando bene.

Non ti spaventare se l’aspetto della crema di banana non è proprio dei più invitanti. E’ buono, ti assicuro!
Il principio del Miam O Fruit è che, se mangi questo, ,non dovresti consumare nient’altro( ma, credimi che sarai sufficientemente sazio!).
Questo pasto è completo e può, al massimo, essere accompagnato da una tazza di tisana o di thè verde, senza zucchero, né latte.
Anche se ammetto… durante la mattinata il caffettino lo prendo ?, sono semi-dipendente dalla caffeina? ed ok le piccole rinunce, ma quando sappiamo che una cosa fa bene a noi, al nostro spirito ed al nostro umore, sono dell’idea che qualche regola sia bene trasgredirla. Soprattutto quando si tratta di risvegli. Quindi lo faccio per il mio bene e per quello degli altri!

Ritorniamo a noi.

So cosa stai pensando… Che è lunga la preparazione di questa colazione! A parte che, come ogni cosa, una volta che prendi la mano lo fai e neanche te ne accorgi! Organizzati!image
Prepara la sera prima la purea di banana e/o anche un trito di semi e frutta secca, da tenere in un contenitore ermetico, o, come faccio io, per attendere il processo di ossidazione della banana, intanto mi lavo e mi porto avanti con la mia preparazione mattutina!

Insomma VOLERE È SEMPRE POTERE, no?!

image
Quindi ti tocca solo provare, non ho dubbi che ne rimarrai soddisfatto! Fammi sapere!?

Gli altri hanno letto anche:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi rinunciare se lo desideri. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy